Semalt presenta 5 suggerimenti per la protezione da malware

Qualunque sia il nome dato ai criminali online, siano essi cracker o hacker, stanno lavorando duramente per truffare gli utenti creando nuovo malware. Ma questi pericoli sono vecchie presentazioni mascherate come nuove. Pertanto la presenza della giusta sicurezza e un po 'di acume su Internet aiuteranno a gestire qualsiasi minaccia digitale.

Ryan Johnson, Senior Sales Manager di Semalt Digital Services, elabora modi utili per proteggersi dagli attacchi di malware.

Prima di indulgere in modi per affrontare questi rischi, è saggio identificare quali sono queste minacce in primo luogo. Prima dei primi anni 2000, il primo malware causava il caos su Personal Computer e file, ma da allora la motivazione centrale del malware successivo è stata il profitto. I criminali online ora lo usano per ottenere l'accesso alla potenza di elaborazione di un computer o alle informazioni bancarie di una carta di credito. Nel peggiore dei casi, i criminali possono utilizzare queste informazioni per estorcere o danneggiare le aziende.

Ci sono alcuni esempi di malware. Lo spyware, ad esempio, rallenta i computer monitorandoli a fini pubblicitari. I rootkit, d'altra parte, trasformano i PC nel suo host e lo usano per inviare materiale illegale o partecipare ad attacchi su siti Web. Un altro malware è Scareware. Replica il software antivirus in nome dell'estorsione. Anche il ransomware è responsabile di tali truffe di estorsione, ma invece di replicare un antivirus come fa Scareware, prende del tutto i file e li usa come chip di contrattazione. Infine, i Keylogger rubano i dati della carta di credito attraverso un attento monitoraggio del PC.

Ma la domanda che molti pensano è: come fa il malware a invadere un PC? Le persone possono installare malware consapevolmente o inconsapevolmente, e in entrambi i casi, funziona solo dopo aver eseguito continuamente senza cancellazione o spegnimento. Per essere risolto e alla fine diventare attivo, i criminali online devono conoscere il tipo di errori commessi dagli individui per utilizzare questi stessi errori per ingannare coloro che non sono mai caduti nella loro trappola.

Un'altra domanda comune è come le persone finiscono per scaricare software dannoso. Alcuni di questi vanno di pari passo con un software legittimo, quindi facendo clic sui messaggi le cui fonti non sono in grado di comunicare potrebbero indurre il download di questo.

Non è tutto triste e cupo quando si affronta questo delicato problema. Esistono modi per proteggersi da questi attacchi.

Innanzitutto , aggiorna e proteggi il tuo personal computer.

La presenza di software credibile nel tuo PC non significa necessariamente sicurezza. Questo fatto è noto anche alle società di software come Microsoft, Adobe e Apple che rilasciano decine di aggiornamenti ogni anno. Si consiglia pertanto di garantire il funzionamento continuo di questi aggiornamenti nelle applicazioni per evitare l'infezione. Inoltre, l'esecuzione di una sicurezza aggiornata come antivirus, firewall e spyware migliora le possibilità di combattere i virus.

In secondo luogo , lo scetticismo nei messaggi di errore, negli allegati e nelle finestre pop-up è importante per creare consapevolezza di questo problema.

I messaggi di errore che compaiono quando si tenta di chiudere una pagina sono tali fastidi. Evitare di fare clic su di essi o chiudere del tutto il programma. Nel caso in cui il software avesse già iniziato a installarsi, è consigliabile chiudere prontamente e avviare una scansione di sicurezza. Per quanto riguarda i popup che sono meno dannosi in quanto esasperanti, i browser attuali hanno affrontato questa difficoltà. Tuttavia, evitare di fare clic su di essi e utilizzare la stessa procedura utilizzata per gestire i messaggi di errore di Windows.

L'apertura di allegati da fonti sconosciute o inaffidabili non è saggia ma se la curiosità travolge la ragione, si consiglia di scaricarlo su un disco rigido e scansionarlo con una sicurezza Internet aggiornata prima di aprirlo.

In terzo luogo , informare sempre il software di posta nel caso venga rilevato uno spam.

Inoltre, interrompi la diffusione dello spam tramite gli amici su Facebook informandoli di tali comportamenti sfortunati o semplicemente ponendo fine alla loro amicizia su Facebook.

In quarto luogo , quando si installa un nuovo software, assicurarsi di fare una ricerca approfondita su di esso.

Questa installazione può essere eseguita tramite Google o consultando un esperto di informatica. L'installazione di software senza queste precauzioni è paragonabile all'invito al malware.

Infine , la cautela sopra ogni altra cosa è la strada da percorrere.

Agire come si farebbe nelle normali situazioni di vita in cui prevale il buon senso è lo stesso modo in cui si dovrebbe lavorare quando si ha a che fare con Internet perché durante la navigazione, il download e l'installazione di qualsiasi elemento contrassegnato come "libero" da Internet senza la protezione di Navigazione finirà per danneggiare un PC e vita.

In conclusione, il software dannoso comporta la perdita di dati, contenuti, tempo e denaro.

mass gmail